MI PRESENTO

Chi sono

Sono giornalista, scrittrice, appassionata di storia ma, soprattutto, di storie. Degli altri.

 

La mia carriera

Mi sono avvicinata al giornalismo per caso, era il 1992, dopo aver completato gli studi artistici: ad attrarmi sono state specialmente la cronaca nera (da ragazza appartenevo al movimento di controcultura dark!) e la musica “alternativa” ai circuiti commerciali.  I primi passi li ho mossi in alcune riviste specializzate che a quel tempo andavano per la maggiore come “Rockerilla” e “Il Mucchio”.

Con il passare degli anni, e con le esperienze fatte in altri settori come la politica e gli interni, la cronaca bianca, l’economia, la cultura e gli spettacoli (persino lo sport), sia nella carta stampata (come redattrice de Il Gazzettino), sia nella radio (Rtl 102.5 e Rsi.Ch) e nella televisione, locale ma anche nazionale, ho imparato ad amarlo, e talvolta, anche ad odiarlo questo meraviglioso mestiere.

Nel 2001 sono diventata professionista. Negli anni ho avuto l’opportunità di collaborare con testate importanti come il Corriere della Sera e L’Espresso e poi con trasmissioni seguitissime come “Blu notte – Lucarelli Racconta” con Carlo Lucarelli, “I Dieci comandamenti” di e con Domenico Iannacone, entrambe su Rai 3; “Il tempo e la storia” su Rai storia.

Oggi scrivo principalmente di cultura ed economia sostenibile per il quotidiano Avvenire, collaboro con diversi periodici a diffusione nazionale e internazionale, mi occupo di diritti civili, degli animali e dell’ambiente e scrivo libri.

 

Le mie collaborazioni e pubblicazioni

Quotidiani:

  • Avvenire, Corriere della Sera edizione di Brescia, Il Fatto Quotidiano

Periodici:

  • Sette, Narcomafie, F, Natural Style, Oggi, Gente, Left, L’Espresso, F.Q., Radici

Televisione:

  • Blunotte- Lucarelli racconta” (Rai 3),  “I dieci comandamenti” (Rai 3), “Il tempo e la storia” (Rai Storia), “Millevoci” (Rsi.Ch)

TvWeb:

  • Lost in the States. Notizie in pillole dagli Stati Uniti” (Io giornalista tv)

Monografie storiche:

  • Storie e memorie a Nordest n.2: “Giovanni Paolo I, il Papa del sorriso” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, ottobre 2012).
  • Storie e memorie a Nordest n.3: “Nikolajewka. L’ultima battaglia” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, gennaio 2013).
  • Storie e memorie a Nordest n.4: “Guerra bianca sulle cime dell’Adamello” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, marzo 2013).
Saggi e antologie:
  • “Panico. Il mito, la malattia, la cura. Storie di Pazienti” (con il prof. P.G. Spilimbergo, Sit Editrice, 1998)
  • “A casa nostra. Cinquant’anni di mafia e criminalità in Veneto” (con D. Guerretta e prefazioni di G. C. Caselli, L. Ciotti, P. Grasso, ed. Baldini e Castoldi Dalai, 2006- 2013) https://www.amazon.it/nostra-Cinquantanni-mafia-criminalit%C3%A0-Veneto/dp/8868522683
  • “Giornalismi & mafie. Alla ricerca dell’informazione perduta” (a cura di R. Morrione per “I Taccuini del Premio Ilaria Alpi, Ed. Ega, 2008)
  • “Terrore a nordest” (con G. Fasanella, Bur, 2008)
  • “La resa. Ascesa, declino e pentimento di Felice Maniero” (Baldini e Castoldi Dalai, 2010-2013) https://www.amazon.it/Ascesa-declino-%C2%ABpentimento%C2%BB-Felice-Maniero/dp/8860738474
  • “Ludwig. Storie di fuoco, sangue, follia” (Baldini Castoldi Dalai, 2011-2013) https://www.amazon.com/Ludwig-Storie-fuoco-sangue-follia/dp/8866202576
  • Con “Il Salotto della Lega” in “Novantadue. L’anno che cambiò l’Italia (a cura di M. Ravveduto, Rx Castelvecchi, 2012)
  • “Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia” (a cura di C. Camarca, Rx Castelvecchi, 2013)
  • “Apocalisse Stalingrado” (con S. Gambarotto, Editrice Storica – Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, 2014)
  • “Les lieux de la Résistance italienne” (con A. Sceresini, Editalie éditions, 2014). In lingua francese.
  • “Les lieux de Giuseppe Verdi” (con A. Sceresini, Editalie éditions, 2014). In lingua francese.
  • “La terra tra le mani” L’epopea veneta nella bonifica dell’Agro pontino dopo la Grande guerra” (Editrice Storica – Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, 2015).
  • Con il  capitolo “La sombra de la logia masònica P2” nel libro di D. Biacchessi “Una generazione scomparsa” (Jaca Book, 2017).
  • “Nato di lunedì”, biografia di Luigi Bonotto, importante collezionista d’arte e documenti Fluxus (Montanari editore, 2017).
  • Partecipazione a “La voce di Impastato. Da Peppino Impastato a Mafia Capitale, l’Italia sotto inchiesta” (di I. Vadori ed E. Falaschi, edizione nuovadimensione, 2018), da cui è stata tratta anche una mostra itinerante. http://www.eliafalaschi.it/progetto/vedo-sento-parlo-sono-2018/;http://www.eliafalaschi.it/progetto/i-volti-del-coraggio-2018/
  • “Alla fine del mondo. La vera storia dei Benetton in Patagonia” (con P. Camuffo, le Strade Bianche di Stampa Alternativa, 2020) Scarica il Libro

Prefazioni:

  • Scrutando un oscuro orizzonte” in “Nella pancia del mostro” di N. Giuliato (terzo quaderno 74-133, Amazon.com).

I MIEI CONTRIBUTI SONO SU

I MIEI ULTIMI ARTICOLI

CONTATTAMI