MI PRESENTO

Chi sono

Sono giornalista, scrittrice, appassionata di storia ma, soprattutto, di storie. Degli altri.

 

La mia carriera

Mi sono avvicinata al giornalismo per caso, era il 1992, dopo aver completato gli studi artistici: ad attrarmi sono state specialmente la cronaca nera (da ragazza appartenevo al movimento di controcultura goth, o, come lo chiamavamo in Italia, dark) e la musica “alternativa” ai circuiti commerciali.  I primi passi li ho mossi in alcune riviste specializzate che a quel tempo andavano per la maggiore come “Rockerilla” e “Il Mucchio”.

Con il passare degli anni, e con le esperienze fatte in altri settori come la politica e gli interni, la cronaca bianca, l’economia, la cultura e gli spettacoli (persino lo sport), sia nella carta stampata (come redattrice de Il Gazzettino), sia nella radio (Rtl 102.5 e Rsi.Ch) e nella televisione, locale ma anche nazionale, ho imparato ad amarlo – e talvolta anche a detestarlo – questo meraviglioso mestiere.

Nel 2001 sono diventata professionista. Negli anni ho avuto l’opportunità di collaborare con testate importanti come il Corriere della Sera (collaborazione che prosegue ancora oggi, anche con il suo magazine, “Sette”) e L’Espresso e poi con trasmissioni seguitissime come “Blu notte – Lucarelli Racconta” con Carlo Lucarelli, “I Dieci comandamenti” di e con Domenico Iannacone, entrambe su Rai 3; “Il tempo e la storia” su Rai storia.

Oggi, pur occupandomi ancora di crime, approfondisco principalmente temi di cultura ed economia civile e sostenibile per il quotidiano Avvenire, collaboro con diversi periodici a diffusione nazionale e internazionale e scrivo libri.

Sempre alla ricerca di storie, da raccontare con la parola ma anche con le immagini, di recente mi sono riavvicinata al mio primo amore (l’arte) grazie anche alla fotografia.

 

Le mie collaborazioni e pubblicazioni

Quotidiani:

  • Avvenire, Corriere della Sera, Il Fatto Quotidiano

Periodici:

  • 7Sette-Corriere della Sera, Narcomafie, L’economia civile, F, Natural Style, Oggi, Gente, Left, L’Espresso, F.Q., Radici

Televisione:

  • Blunotte- Lucarelli racconta” (Rai 3),  “I dieci comandamenti” (Rai 3), “Il tempo e la storia” (Rai Storia), “Millevoci” (Rsi.Ch)

TvWeb:

  • Lost in the States. Notizie in pillole dagli Stati Uniti” (Io giornalista Internazionale)

Monografie storiche:

  • condirettore di Storie e memorie a Nordest n.2: “Giovanni Paolo I, il Papa del sorriso” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, ottobre 2012).
  • condirettore di Storie e memorie a Nordest n.3: “Nikolajewka. L’ultima battaglia” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, gennaio 2013).
  • condirettore di Storie e memorie a Nordest n.4: “Guerra bianca sulle cime dell’Adamello” (con S. Gambarotto, Editrice Storica-Istituto per la Storia del Risorgimento, marzo 2013).

Partecipazione a podcasts:

Saggi e antologie:
  • “Panico. Il mito, la malattia, la cura. Storie di Pazienti” (con il prof. P.G. Spilimbergo, Sit Editrice, 1998).
  • “A casa nostra. Cinquant’anni di mafia e criminalità in Veneto” (con D. Guerretta e prefazioni di G. C. Caselli, L. Ciotti, P. Grasso, ed. Baldini e Castoldi Dalai, 2006 e successive ristampe) https://www.amazon.it/nostra-Cinquantanni-mafia-criminalit%C3%A0-Veneto/dp/8868522683
  • “Giornalismi & mafie. Alla ricerca dell’informazione perduta” (a cura di R. Morrione per “I Taccuini del Premio Ilaria Alpi, Ed. Ega, 2008).
  • “Terrore a nordest” (con G. Fasanella, Bur, 2008).
  • “La resa. Ascesa, declino e pentimento di Felice Maniero” (Baldini e Castoldi Dalai, 2010 e successive ristampe) https://www.amazon.it/Ascesa-declino-%C2%ABpentimento%C2%BB-Felice-Maniero/dp/8860738474
  • “Ludwig. Storie di fuoco, sangue, follia” (Baldini Castoldi Dalai, 2011 e successive ristampe) https://www.amazon.com/Ludwig-Storie-fuoco-sangue-follia/dp/8866202576
  • Con “Il Salotto della Lega” in “Novantadue. L’anno che cambiò l’Italia (a cura di M. Ravveduto, Rx Castelvecchi, 2012)
  • “Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia” (a cura di C. Camarca, Rx Castelvecchi, 2013)
  • “Apocalisse Stalingrado” (con S. Gambarotto, Editrice Storica – Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, 2014).
  • “Les lieux de la Résistance italienne” (con A. Sceresini, Editalie éditions, 2014). In lingua francese.
  • “Les lieux de Giuseppe Verdi” (con A. Sceresini, Editalie éditions, 2014). In lingua francese.
  • “La terra tra le mani. L’epopea veneta nella bonifica dell’Agro pontino dopo la Grande guerra” (Editrice Storica – Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, 2015).
  • Con il  capitolo “La sombra de la logia masònica P2” nel libro di D. Biacchessi “Una generazione scomparsa” (Jaca Book, 2017).
  • “Nato di lunedì”, biografia di Luigi Bonotto, importante collezionista d’arte e documenti Fluxus (Montanari editore, 2017).
  • “Alla fine del mondo. La vera storia dei Benetton in Patagonia” (con P. Camuffo, le Strade Bianche di Stampa Alternativa, 2020). Disponibile nel Banco on-line di Strade Bianche Libri e nello shop di Materiali Sonori: https://materiali-sonori.myshopify.com/

Audiolibri:

E-Book:

  • Terrore a Nordest” (Italian Edition), Kindle Edition, Bur, 2013.

Prefazioni:

Partecipazione a progetti esterni:

Esposizioni d’arte e fotografiche:

  • Partecipazione alla mostra internazionale “Catharsis” (virtual) con cinque opere selezionate, Galleria The Holy Art, Londra, 10-16 aprile 2022.
  • Partecipazione alla mostra “Invito al viaggio. Scatti al Memoriale Brion di Carlo Scarpa” con un’opera selezionata, Studio Refin + Brionvega showroom per Milano Design Week + Salone del Mobile, Milano, 6-12 giugno 2022.
  • Partecipazione alla mostra internazionale “Compositions” (virtual + physical screen loop) con tre opere selezionate, Galleria The Holy Art, Londra, 5-11 settembre 2022.

Academic Papers:

  • La mano nera e la Società della Banana: un fenomeno criminale transatlantico” in Studi sulla Questione Criminale (anno XVII, n. 2, Carocci, 2022)

I MIEI CONTRIBUTI SONO SU

I MIEI ULTIMI ARTICOLI

I grandi Maestri. Dignità del lavoro, l’indimenticata lezione di Federico Caffè.

“Al posto degli uomini abbiamo sostituito numeri e alla compassione nei confronti delle sofferenze umane abbiamo sostituito l’assillo dei riequilibri contabili”. Appare strano oggi, specialmente alla […]

Innovazione sociale. Talking Hands: l’integrazione “cucita” a macchina

Si può fare innovazione sociale grazie a scampoli di tessuti preziosi, a macchine da cucire recuperate, a spilli e a cartamodelli? Si può riformare la società […]

Comunità accoglienti. A Bassano del Grappa la villa dell’inclusione

C’è un luogo, a Bassano del Grappa (Vi), dove l’inclusione parla il linguaggio della bellezza e la pratica economica va a braccetto con l’agire etico. Questo […]

CONTATTAMI